Come Fare Pappardelle ai Funghi

Per gli appassionati dei funghi eccovi una ricetta gustosa e pratica, potete prepararla anche quando avete ospiti improvvisi e non avete molto tempo a disposizione. Risulta essere un primo piatto gradevole al palato e alla vista per i suoi colori e le varie qualità dei funghi.

Occorrente
500 gr di pappardelle
Sale q.b.
2 cucchiai di panna da cucina
500 gr di funghi
Prezzemolo
Uno spicchio d’aglio
Parmigiano reggiano

Lava i funghi e mettili in un colino in modo che perdano l’acqua in eccesso, dopodiché tagliali a fettine. In una padella antiaderente metti dell’olio a soffriggere insieme all’aglio. Quando questo sarà imbiondito avrai cura di toglierlo dall’olio. A questo punto metti i funghi e lascia cuocere a fuoco lento per una ventina di minuti.

Quando avranno perso l’acqua in eccesso e assumeranno un bel colorito aggiungi due cucchiai di panna da cucina e lascia cuocere ancora per alcuni minuti. Aggiusta il sughetto di sale e aggiungi una manciata di prezzemolo. Ora metti in una pentola a bollire dell’acqua con il sale per cuocere le pappardelle.

Quando l’acqua avrà raggiunto l’ebollizione cuoci la pasta al dente, versala nel sugo e falla saltare in padella. Versa il tutto in un bel piatto da portata, aggiungi un’altro pò di prezzemolo tritato e del parmigiano grattugiato.