Come Fare un Gallo con Scatola di Formaggini

In questa guida vi spiego come riutilizzare una scatola vuota di formaggini per creare un simpatico galletto. Esso starà bene come oggetto decorativo. Potete anche sfruttarlo come fermacarte per dare una nota originale ed allegra sulla vostra scrivania.

Occorrente
Due uova di plastica
Cartoncino
Gesso
Spiedini di legno
1 scatola di formaggini vuota

Disegna sul cartoncino la cresta. il becco, le piume i bargigli e le cosce del gallo. Ritaglia tutta la serie. Fai sottili tagli profondi mezzo cm lungo i margini delle varie sagome. Le linguette risultanti serviranno per incollare le parti al tronco e alla testa. Adesso costruisci il gallo. Fai un tronco di cono per il collo e usalo per congiungere l’uovo-testa all’ uovo-tronco.

Per le gambe dovrai rompere gli spiedini di legno in pezzi lunghi 5 cm e incolla sopra essi le sagome delle cosce, a forma di tubo, che poi attaccherai alla parte ventrale del tronco. Per finire incolla la cresta, i bargigli, la coda e il becco. Con ciò sarà pronta la sagoma del gallo. Ora devi provvedere a fare la base di appoggio.

Impasta in una tazzina un pò di gesso, nella scatola dei formaggini, che servirà come stampo base. Le zampe del gallo andranno infilate nel gesso ancora bagnato. Lascia asciugare per una notte intera e poi strappa via la scatola dei formaggini. Per finire dipingi il gallo con colori sgargianti e il basamento di gesso di un verde prato.