Come si Puliscono i Pennelli per Dipingere

I pennelli per dipingere sono lo strumento più importante in questo hobby o lavoro e naturalmente per ottenere buoni risultati i vostri pennelli devono essere sempre come nuovi, ma visto che quelli nuovi costano un’eresia, allora bisogna conoscere un piccolo trucchetto per mantenerli sempre perfetti!

Occorrente
Sapone di marsiglia o un’altro per bucato
Un piattino fondo di plastica (o qualsiasi cosa vogliate)
Acqua
Pennelli da pulire

I vostri pennelli sono sporchi e tante volte anche se li avete sciacquati mille volte sono ancora pieni di colore!E poi a forza di usarli la loro forma è completamente diversa da quella originale!Allora comprate un sapone da bucato e mettetelo in un piatto di plastica con un po’ di acqua. Questo tipo di sapone è perfetto per i pennelli, e sono preferibili a quelli normali da bagno!

Quindi intingete il pennello nell’acqua e poi spennellate sul sapone, e vedrete quanto colore ci è rimasto!Continuate così fino a quando su per giù il vostro pennello non torna al colore originale. Quindi fatto questo, sciacquatelo per mandare via il grosso del sapone e dopo però spennellatelo leggermente un’altra volta.

Con quel poco di sapone che ci è rimasto, con le dita cercate di ridare al pennello la sua forma originaria, e poi lasciatelo asciugare…non mettetene troppo alla fine (di sapone) perchè sennò vi ritroverete con un pennello durissimo, ma non preoccupatevi perchè con dell’acqua pian piano va via, però vedrete che i vostri pennelli saranno sempre come nuovi.