Come Allenare Pettorali in Casa

I pettorali sono senza dubbio una delle parti più importanti per l’allenamento del corpo, specialmente per quanto riguarda gli uomini, ma quali saranno gli esercizi più indicati per svilupparli a dovere? Che siate a casa o in palestra, per allenare i pettorali vi serviranno innanzitutto una panca, dei manubri di diversi pesi, ed un bilanciere. Particolarmente importante è la panca, relativamente a cui è possibile vedere questa guida sulla panca piana per scegliere il modello giusto per le proprie esigenze. Detto questo, ecco una serie di esercizi indicati per voi.

Per eseguire il primo esercizio, coricatevi in posizione supina sulla panca piana, tenendo i due manubri in modo che i palmi delle mani siano uno di fronte all’altro. Distendete le braccia flettendo leggermente i gomiti. Da questa posizione, aprite le braccia mantenendo la flessione dei gomiti e scendendo fino all’altezza delle spalle. Contraete i pettorali e riportate i manubri nella posizione di partenza seguendo sempre una traiettoria ad arco.

Per eseguire il secondo esercizio, sempre dalla posizione supina su panca piana, questa volta utilizzeremo la sbarra. Dopo esservi messi in posizione, afferrate la sbarra con una presa ampia. Poggiate perfettamente la schiena sulla panca e poggiate per bene i piedi al pavimento. Abbassate la sbarra al petto e sollevate il la sbarra distendendo le braccia verso l’alto. Ripetete l’esercizio.

Infine, eseguiamo l’ultimo, ovvero le intramontabili flessioni. In posizione coricata sul pavimento, questa volta a pancia in giù, portate le mani vicine al petto e stendete le braccia mantenendo il corpo allineato in asse e le gambe ben unite. Dopodiché, ripiegate lentamente le braccia.