Come Pulire il Lavello

Anche in questo articolo, come molti altri presenti sul nostro sito, vogliamo offrirvi una semplice guida sul come pulire e lavare il lavello della cucina, che molto spesso tende a sporcarsi ed ad apparire opaco e vecchio.

Si sa che se fosse per noi ogni elemento della nostra casa dovrebbe rimanere perfetto anche con il passare del tempo, ma questo però non può accadere.

pulirelavello

Vediamo come pulire il lavello della cucina in base al fatto se questo sia smaltato o anche in acciaio inox. Faremo in modo che sia perfetto senza ricorrere all’uso di agenti chimici che vengono spesso venduti nei nostri supermercati.

Abbiamo bisogno di

detersivo al limone

aceto

candeggina

pelle scamosciata

sale grosso.

Se il lavello è in acciaio inox è bene lavarlo con un detersivo fatto al limone, ma possiamo anche asciugare tutte le macchie che restano su di esso con un semplice panno morbido che potremo inumidire con acqua e alcool per eliminare gli antiestetici aloni di calcare, tipici delle acqua porose. Potremo usare anche dell’aceto al posto dell’alcool molto più semplice e salutare.

Per sgorgare e liberare i tubi dai residui di cibo, possiamo usare del sale grosso ,da inserire nel tubo di scarico e lasciare agire per almeno un’ora e poi far scivolare via con un secchio di acqua bollente. Relativamente a questo materiale è possibile anche leggere questa guida sulla pulizia dell’acciaio pubblicata su questo blog in cui sono presenti altri consigli che possono essere utili.

Nel caso il nostro lavello fosse di tipo smaltato allora dobbiamo pulirlo con un detergente non abrasivo e dobbiamo anche proteggere il fondo del lavello con una griglia di plastica. Per renderlo bello bianco possiamo sbiancarlo con dell’acqua e candeggina e con una spugnetta non abrasiva. Risciacquiamo la superficie ed asciughiamo come siamo solite fare.

Con questi semplici consigli saremo in grado di eliminare tutto lo sporco e vivere nuovamente con un lavello bello, pulito e profumato, senza grassi, calcare e sporco. In questo modo avremo anche il lavello della nostra cucina, pulito e splendente, perchè si sa che la cucina, così come il soggiorno, è l’ambiente di casa, che viene spesso frequentato più degli altri, e risulta essere per questo motivo ed anche per altri, che deve essere considerato in modo adeguato e pulito fino in profondità.

Pulire il lavello è quindi un’operazione che può essere eseguita in modo veloce.