Come Funzionano gli Estrattori di Succo – Guida

Sempre più spesso si sente parlare di estrattori di succo, in questa guida cerchiamo di spiegare come funziona questo elettrodomestico.

Gli estrattori di succo sono molti diversi da una centrifuga, strumento che ha un obiettivo simile, visto che questa, a causa dell’alta velocità, genera calore che comporta una perdita delle proprietà degli alimenti.
La caratteristica principale degli estrattori di succo è infatti quello di funzionare a bassi giri.

La spremitura effettuata in questo modo ha due vantaggi.
Il primo, come detto in precedenza, è che le proprietà degli alimenti inseriti vengono mantenute.
La seconda è che la quantità di succo che è possibile ottenere è superiore a quella di una normale centrifuga.

Un altro vantaggio di questi prodotti è la raccolta separata del succo e del prodotto di scarto che fuoriescono direttamente da due beccucci per confluire in due recipienti separati.

Questi vantaggi comportano però anche una differenza di prezzo importante.
Gli estrattori sono infatti solitamente molto più costosi delle centrifuge.

Bisogna poi diche che gli estrattori di succo non sono tutti uguali, sul mercato troviamo infatti modelli con caratteristiche molto differenti.
Per saperne di più è possibile fare riferimento a questo sito che pubblica una guida abbastanza completa su come fare la scelta.

Una differenza importante è quella tra i modelli orizzontali e verticali.
I primi sono infatti più adatti a spremere verdure a foglia e quindi sono consigliati per chi vuole utilizzare il questo modo il dispositivo.